Messa a dimora di 150 nuovi alberi al Parcobaleno di Alfonsine

Il 22 febbraio, compleanno del nostro fondatore Baden Powell, gli scout di tutto il mondo festeggiano il Thinking Day. Ogni anno durante la giornata del pensiero viene scelto un tema su cui riflettere con giochi e attività a misura di bambino/ragazzo (ecco perché giornata “del pensiero”). Quest’anno il tema scelto è stato “costruttori di pace”.

Il nostro gruppo ha festeggiato questo giorno speciale con un’iniziativa altrettanto speciale, abbiamo infatti avviato il progetto “prendiamoci cura del creato” piantando quasi 150 alberi al Parcobaleno di Alfonsine. Di queste piante ci prenderemo cura per almeno due anni in accordo con il Comune: prendersi cura del mondo che ci circonda è secondo noi un grande messaggio di pace!

L’attività di lancio è stata svolta nel fine settimana del 20-21 febbraio. Sabato esploratori e guide del reparto Arca di Noè, insieme alle famiglie e ai capi scout, armati di sole vanghe e pale, hanno scavato circa 90 buche. La domenica i lupetti del branco Fiore rosso insieme ai ragazzi del clan Iceberg e ad altri volenterosi genitori hanno riempito le buche con terra fertile
(aggiungendo letame e torba) e sono stati piantati alberi e cespugli.

Ogni fusto è protetto da un pezzo di tubo di plastica alla base, per evitare che venga danneggiato quando nel parco viene tagliata l’erba.

L’attività è stata ben accolta da tutto il paese e domenica dopo pranzo, il Sindaco e alcuni assessori sono venuti a trovarci. Insieme è stata fatta una piccola cerimonia inaugurale, a cui hanno partecipato un membro per branca (una lupetta, un esploratore e una scolta) per evitare di creare assembramento.


Matteo C. Akela branco Fiore rosso, Alfonsine 1

No Replies to "Messa a dimora di 150 nuovi alberi al Parcobaleno di Alfonsine"

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.